fbpx

L’utilizzo della resina negli ambienti industriali è in costante crescita.

I principali vantaggi che ne determinano il suo vasto utilizzo sono:

  • 1) Resistenza meccanica all’usura e agli agenti chimici

 

  • 2) Durabilità. Un pavimento in resina sottoposto a normale utilizzo è in grado di resistere per un lungo periodo alle sollecitazioni chimiche e fisiche.

 

  • 3) Impermeabilità all’acqua, agli oli e liquidi in genere.

Tale caratteristica rende idoneo questo rivestimento anche agli ambienti esterni.

 

  • 4) Igienico e di facile sanificazione.

La resina crea una superficie monolitica, senza fessurazioni, impedendo l’annidarsi di polvere o sporco, garantendo una pulizia veloce ed efficace. Le resine creano superfici antibatteriche ideali per ambienti sanitari ed alimentari.

 

  • 5) Spessore ridotto. Questo rivestimento richiede uno spessore finito di pochi millimetri e la sua applicazione non comporta modifiche degli ambienti.

 

  • 6) Consente un’ottima conducibilità termica.

 

  • 7) Infinita gamma di finiture in quanto può mixare tra le diverse colorazioni, può avere una finitura lucida od opaca, può essere antiscivolo o ruvido in base alle esigenze richieste.

 

  • 7) Rapida applicazione nei tempi di esecuzione.

Tutte queste caratteristiche permettono alla resina di trovare applicazione sia su superfici di nuova costruzione sia su superfici fortemente deteriorate per le quali è necessario un recupero funzionale ed estetico.

 

Bi engineering offre una ampia gamma di soluzioni per trattare superfici o pavimentazioni di nuovi o vecchi fabbricati, quali:

 

    • 1) Trattamento antipolvere

È consigliato per pavimentazioni con destinazione d’uso di traffico leggero.

È ideale per eliminare la polvere provocata dalla superficie in cemento e per permettere una pulizia più

  •     agevole.

È un trattamento impregnante o a film sottile, in entrambi i casi si possono ottenere superfici trasparenti o pigmentate

          

 

 

  • 2) Rivestimento multistrato

È un’applicazione con elevata resistenza all’usura e agli agenti chimici.

Ha ottime caratteristiche meccaniche.

È un trattamento personalizzabile nei colori e negli effetti lucidi/opachi.

Crea una superficie antipolvere.

È idoneo a sopportare un traffico intenso di mezzi gommati medio pesanti.

 

  • 3) Rivestimento autolivellante

Crea una superficie continua, impermeabile, antipolvere.

Ha ottime caratteristiche di resistenza all’usura, agli urti, agli agenti chimici ed è di facile manutenzione.

È un trattamento personalizzabile nei colori e nei contrasti per creare effetti lucidi/opachi.

È idoneo per un traffico intenso e trova ampia diffusione nell’industria chimica e meccanica.

 

  • 4) Segnaletica orizzontale

È possibile ricreare nel pavimento strisce, scritte, linee, con lo scopo di prescrivere o regolamentare la circolazione di persone o veicoli.

 

    

 

 

  • 5) Pavimenti grafici

È possibile applicare sopra una pavimentazione un adesivo in pvc raffigurante un logo o un’immagine, che verrà poi inglobata in una resina autolivellante trasparente, e così permettere una personalizzazione delle superfici o degli ambienti trattati.

 

  • 6) Sgusci perimetrali

Hanno il compito di andare ad eliminare gli spigoli vivi tra la parete ed il pavimento, evitando la creazione di zone con polvere e sporco.

Hanno particolare utilizzo nel settore alimentare, farmaceutico, ospedaliero e chimico.

 

    

 

 

Le migliori basi per il tuo progetto. contattaci

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci!