L’avvento del fotovoltaico e la crescente rilevanza della parte impiantistica nella costruzione dei nuovi fabbricati industriali, comporta sempre più di frequente la necessità di posizionare impianti e/o macchinari sulla copertura dei fabbricati.
Di fronte a tale esigenza, la copertura con tegoli TT offre la migliore soluzione alle necessità impiantistiche.
Quando il sovraccarico in copertura supera i 250,00 kg/mq. è consigliabile realizzare una cappa collaborante (o getto integrativo), che ha il compito di cucire i vari elementi prefabbricati che compongono il solaio.
Si procede quindi alla realizzazione del manto impermeabile con colori diversi per riconoscere le zone ad “alta portata”, con un isolamento della copertura con elevate capacità a compressione, dalle zone con un normale sovraccarico, caratterizzate dalla presenza di un isolamento con ordinarie caratteristiche meccaniche.
A questo punto si posizionano i PLATEAU sui quali viene gettato un secondo massetto ripartitore: questo piano in calcestruzzo viene utilizzato come punto di appoggio per i macchinari.
Tale soluzione concilia il posizionamento dei macchinari in copertura, con il mantenimento della garanzia del manto impermeabile.

La soluzione migliore per ogni tuo progetto. contattaci