Questa soluzione trova ampio impiego negli edifici industriali utilizzati per le produzioni meccaniche di alta precisione.
L’illuminazione diffusa ed indiretta all’interno dell’edificio conferisce un elevato comfort all’ambiente di lavoro e non crea problematiche al funzionamento dei macchinari che potrebbero essere disturbati dalla presenza di luci dirette ed intense (vedasi nostre referenze Zambello Riduttori e Interpump).

L’utilità di questa soluzione tecnica si completa con la possibilità di installare un impianto fotovoltaico sulla schiena dei lucernari a shed.
La totale pedonabilità della copertura garantisce alla Committenza una facile manutenzione e pulizia di tutti gli impianti posizionati sulla stessa.

La sicurezza della copertura viene completata con la presenza di uno stante orizzontale lungo tutto il lucernario a shed: creando una barriera anticaduta fissa, a protezione dell’attività dei manutentori.
I lucernari a shed possono essere fissi o apribili, a seconda delle esigenze della Committenza, compresa la possibilità di inserire degli EFC in caso di prescrizioni imposte dai VV.FF.
In caso di necessità del lay – out produttivo, è possibile alternare zone con illuminazione a shed ad altre con la presenza di lucernari zenitali per avere una luce diretta e diffusa all’interno del fabbricato.

La soluzione migliore per ogni tuo progetto. contattaci